Basket A2 Treviso Roseto – Palla a due ore 20 30

Basket A2 Treviso Roseto – Ultimo match dell’anno questa sera per Carlino e compagni. Squali a caccia del colpo grosso

Treviso con i suoi 10 punti in classifica e gli ultimi tre ko consecutivi è una delle più grandi delusioni di questa stagione. Roseto con Carlino e Ogide in campo può tentare il colpo grosso. Palla a due alle ore 20 30. Di seguito news e dichiarazioni dei protagonisti

QUI TREVISO

Stefano Pillastrini (allenatore) – “Dobbiamo approcciare questa partita con molta umiltà e con la consapevolezza di mettere in pratica in campo quello che facciamo nell’allenamento quotidiano. Non importa chi sia l’avversaria, perché il nostro campionato fin qui ci ha insegnato che il risultato finale dipende da noi e dal nostro approccio mentale alla gara, tanto è vero che le migliori partite le abbiamo fatte con le squadre più forti cioè Trieste e Fortitudo. Quindi bisogna che troviamo in noi stessi le risorse per uscire da questo brutto momento, ne abbiamo le potenzialità e l’abbiamo dimostrato, ma ci vorrà un atteggiamento diverso nella partita che porti a esprimerci come sappiamo nei momenti chiave, quelli che decidono la gara. Roseto ha iniziato male la stagione, ma ultimamente ha vinto un paio di partite e anche nell’ultima gara fuori casa ha tenuto sulla corda Bologna, quindi verrà al Palaverde per fare risultato. Ma ripeto, più che all’avversaria dobbiamo pensare a noi, starà a noi giocare una partita al massimo dall’inizio alla fine, applicandoci bene per nascondere i nostri difetti ed esaltare le nostre qualità. Ci serve una vittoria per invertire il trend”.
Note – Coach Pillastrini dovrà fare ancora a meno del centro Bruttini (infortunio al bacino). La squadra trevigiana viene da tre ko consecutivi.

QUI ROSETO
Danilo Quaglia (secondo  assistente) –
“ Partita dopo partita stiamo assumendo più consapevolezza nei nostri mezzi; quella con Bologna è stata un bel banco di prova per noi che ci ha permesso, ancora di più, di aumentare la fiducia in noi stessi e nel lavoro che svolgiamo quotidianamente. La trasferta di Treviso sarà molto dura, loro arrivano da due sconfitte consecutive e devono assolutamente vincere e fare bene in casa, di conseguenza non sarà affatto facile giocare in un campo caldo come il loro. Sarà importante, quindi, l’approccio alla gara, vogliamo continuare nella nostra crescita e finalmente ottenere una vittoria esterna che ancora ci manca”.
Francesco Infante (giocatore) – “La gara contro Treviso può essere una buona occasione per riscattarci dopo lo stop bolognese e cominciare a vincere fuori casa perché affrontiamo una squadra che ha tutta la pressione addosso e non sta facendo, fino ad ora, una delle sue migliori stagioni. Vogliamo dar seguito al buon secondo tempo del PalaDozza ed entrare in un campo caldo con la faccia tosta di chi non ha niente da perdere”.
Note –  Regolarmente in campo gli acciaccati Marulli e Casagrande, in dubbio Infante ma il suo impiego non dovrebbe essere un problema.

Sii il primo a commentare su "Basket A2 Treviso Roseto – Palla a due ore 20 30"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*