Basket A2, Roseto non si ferma più

Basket A2, Roseto non si ferma più. Gli Sharks espugnano anche Legnano.

Nonostante le assenze di Marini e Ferraro e una rotazione limitata a 7 uomini, gli Sharks continuano a sbranare avversari. Ieri sera è toccato al Legnano, il cui parquet è stato espugnato 84-95. Gli uomini di Trullo hanno imposto alla gara un ritmo impressionante nei primi due quarti (e lo dimostra il 55-48 dell’intervallo lungo), per poi ridimensionarsi nella seconda metà di gara. Nonostante il ritorno veemente dei padroni di casa, Roseto è riuscito a rimontare negli ultimi 12 minuti di gioco, passando dal -9 al +11 finale, grazie a un parziale da applausi di 15-35 che ha visto grandi protagonisti Borra, Allen e Moreno. Per gli Sharks, il miglior marcatore è stato il solito Allen, autore di 24 punti e 10 rimbalzi; in doppia cifra anche Moreno 18 punti (con 6 rimbalzi), 12 di Borra e 11 di Marulli. Grazie al successo Roseto consolida il 5^ posto, in piena zona play-off. E domenica alle 17.00 al PalaLeombroni di Chieti il grande derby con la Proger.

In serie B, terzo successo consecutivo per il Campli, corsaro in casa del Valmontone per 78-90. Miglior marcatore della squadra di Millina, Petrucci con 19 punti. la Globo, dunque, si conferma al 4° posto in classifica. Successo anche di Ortona nel derby col Vasto. la squadra di Sorgentone ha vinto 68-47.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Basket A2, Roseto non si ferma più"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*