Atletica Leggera – Meeting Cornacchia, record regionale nel martello

Atletica Leggera – Meeting Cornacchia, record regionale nel martello. L’impresa è targata Alessia Beneduce che ha scagliato l’attrezzo a 56,51 mt.

Lo stadio di Pescara ha ospitato ieri il 6° Meeting Internazionale Giovanni Cornacchia, organizzato dalla società Aterno Pescara. Vi hanno preso parte diversi atleti italiani di vertice e anche stranieri provenienti dalla vicina Croazia. Le gare clou annunciate alla vigilia erano quelle dei 100 metri maschili e femminili e del salto con l’asta maschile, con atleti di spessore presenti anche nel salto in lungo femminile e 400 maschili. In chiave regionale da segnalare il nuovo record regionale assoluto femminile nel lancio del martello stabilito da Alessia Beneduce (Aterno Pescara) con la misura di 56,51 metri, che migliora il precedente da lei stessa detenuto di oltre mezzo metro. Quello dell’atleta Junior pescarese è stato uno dei migliori risultati in assoluto del meeting. Altri risultati di atleti abruzzesi. Nella finale dei 100, vinta da Gabriele Giudetti (Aden Molfetta) con il tempo di 10”,64, sesto lo Junior Umberto Tammaro (Aterno Pescara) con 11”11.
Nei 400 metri, vinti con un rilevante 46”97 dal ventenne brindisino Daniele Corsa (Folgore Brindisi), ottimo terzo posto del pescarese Claudio David (Aterno Pescara) con 48”59; quarto lo Junior Eugenio Ricciardi (Aterno Pescara) 49”67. Nel giro di pista femminile spicca la vittoria della 16enne Greta Zuccarini (Aterno Pescara) con 58”70. Sui 100 metri femminili era presente l’azzurra Anna Bongiorni (Forestale) che ha vinto con 11”76, davanti alla Arcioni 12”06, terza Roberta Ciarfella (Aterno Pescara) 12”62. Nel salto con l’asta, da segnalare la vittoria di Andrea Sinisi (Vomano Gran Sasso) con la misura di 5,00 metri, secondo il croato Sinisa Zagorac con 4,80, terzo Matteo Flemac (Vomano Gran Sasso) 4,50. Nel salto in alto, vinto da Matteo Mosconi (Biotekna Marcon Venezia) con 2,06 metri, primato personale dell’Allievo Riccardo Reale (Aterno Pescara) terzo con 1,85. Sempre in tema di salti, vittoria nel lungo di Riccardo Ruffilli (Aterno Pescara) con 7,03 metri, secondo l’Allievo Salvatore Angelozzi (Vomano Gran Sasso) 6,73. Nella gara femminile, primo posto della croata Antonija Radic con la misura di 6,03 metri, seconda Teresa Di Loreto (Fiamme Azzurre) 5,83, terza Giada Bilanzola (Gran Sasso Teramo) 5,69, a un centimetro dal primato personale.

Sii il primo a commentare su "Atletica Leggera – Meeting Cornacchia, record regionale nel martello"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*