Atletica Leggera, Beneduce bronzo ai Tricolori

Atletica Leggera, Beneduce bronzo ai Tricolori. L’atleta dell’Aterno è salita sul podio nel lancio del martello, stabilendo il record regionale.

Si sono conclusi ieri a Bressanone i Campionati Italiani Juniores (Under 20) e Promesse (Under 23).
La partecipazione abruzzese è stata prolifica di risultati interessanti, con una medaglia di bronzo e nove piazzamenti da finale, cioè nelle prime otto posizioni. La copertina spetta ovviamente all’impresa di Alessia Beneduce (Aterno Pescara), che ha conquistato il terzo posto nella gara di lancio del martello Juniores donne stabilendo anche il nuovo record regionale assoluto con la misura di 55,97 metri. Dal mezzofondo proviene uno dei risultati a sorpresa per la spedizione abruzzese. Sui 3000 siepi Juniores il vastese Douglas Scarlato (Aterno Pescara) ha colto un quarto posto di spessore, con il tempo di 9’41”20, che migliora il precedente primato personale di 9’42”18 appena stabilito la settimana precedente, quando ha praticamente fatto l’esordio in una specialità per lui nuova. Nella stessa gara, dominata dal Carabiniere Yohanes Chiappinelli con 8’57”89, sesto posto di Marco Macchia (Vomano Gran Sasso) con 9’47”00. Sempre in tema di mezzofondo, si segnalano altri due piazzamenti da finale. Sui 1500 Promesse maschili, che hanno avuto un andamento tattico, è arrivato settimo l’atleta teatino, universitario americano, Federico Gasbarri (Vomano Gran Sasso) con il tempo di 3’56”75. Gara vinta dal favorito Lorenzo Pilati (Atletica Valle di Non Trento) con 3’52”54. Sui 5000 Juniores donne, settima la pescarese Ornella Marino (Aterno Pescara), che conferma i suoi progressi con 18’24”69.

Sii il primo a commentare su "Atletica Leggera, Beneduce bronzo ai Tricolori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*