Pallanuoto – Sabato alle Naiadi arriverà il Messina

Per la terza giornata di A2, il Pescara ospiterà sabato 30 novembre alle Naiadi il Cus Uni Messina. La squadra di Malara vuole continuare la striscia di vittorie per consolidare il primato del girone sud.

Sabato alle Naiadi, con inizio fissato per le 16,00 i biancazzurri vogliono provare a continuare su questo passo, per mettere ulteriore fieno in cascina sfruttando il momento positivo. L’avversario di turno è il Cus Uni Me, che dopo la rovinosa sconfitta all’esordio nella vasca dell’Acquachiara, sabato scorso si è riscattato battendo 8-7 l’Arvalia davanti al pubblico amico. La squadra in settimana ha lavorato in piscina come di consueto, agli ordini del mister Paolo Malara, che per la sfida contro i siciliani deve rinunciare a Fabio Di Fonzo. Al suo posto ci sarà Edoardo Santarelli, classe 2002, in quello che è l’unico cambio rispetto alle prime due uscite. Per la partita contro il Cus Uni Me Paolo Malara ha convocato 13 giocatori: Goran Volarevic, Luca De Vincentiis, Marco Laurenzi, Carlo Di Fulvio, Mattia De Ioris, Cesare Mancini, Davide Giordano, Marco Stanchi, Edoardo Santarelli, Andrea D’Aloisio, Enrico Calcaterra, David Micheletti, Francisco Molina.

Sii il primo a commentare su "Pallanuoto – Sabato alle Naiadi arriverà il Messina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*