L’Aquila Calcio: Chiodi, a gennaio nuovi acquisti

L’Aquila Calcio: Chiodi, a gennaio nuovi acquisti . ” A Gennaio – anche con l’aiuto di Eliseo Iannini – faremo sicuramente qualche operazione”. Sono queste le parole del Presidente dell’Aquila Calcio, Corrado Chiodi, usate a fine conferenza stampa per annunciare la possibilità di nuovi acquisti ad inizio del prossimo anno.

L’occasione è giunta nel corso della presentazione nella sede operativa de L’Aquila Calcio del “Top Sponsor” Costruzioni Iannini s.r.l.  L’Aquila Calcio, è stato detto, giochera’ con il nuovo logo Iannini s.r.l sul retro maglia. Soddisfatta la dirigenza aquilana.

” La famiglia rossoblu’ cresce – ha detto il patron Corrado Chiodi – il logo Iannini per la seconda volta compare sulla nostra maglia. Questo rafforza ulteriormente la nostra compagine societaria, ulteriore conferma che c’e’ qualcuno che crede in noi”.
Per l’imprenditore Eliseo Iannini si tratta di un ritorno. “Nell’arco degli ultimi trenta anni sono stato amico de L’Aquila Calcio e appassionato di sport – ha dichiarato – mi fa piacere collaborare con la societa’ attuale e avere il mio logo sulla maglia di gioco”.
” Un giorno importante – ha esordito il vice presidente Massimo Mancini – perche’ abbiamo la risposta di nostri colleghi aquilani, in questo caso di uno degli imprenditori aquilani piu’ importanti, colui che ci ha messi insieme e che ci ha portato in questa societa’. L’Aquila Calcio – continua Mancini – deve tanto a Iannini e questo ingresso significa che la societa’ e’ ben gestita, non ha debiti e scheletri nell’armadio. Eliseo Iannini – ha concluso Mancini – e’ persona competente ed esperta e di certo dara’ il suo contributo a L’Aquila Calcio in maniera fattiva”. 

Ai giornalisti che hanno chiesto se si tratta del preludio ad un ritorno in societa’ Iannini ha risposto cosi’:

” per ora parlo della sponsorizzazione, non mi permetto ora di fare scelte, intanto proviamo a rientrare a L’Aquila Calcio in questo modo. L’ultima esperienza – ha ricordato Iannini – non e’ stata felice, quello che e’ accaduto nel 2003 pero’ in pochi lo hanno capito ed analizzato. Mi sono preso le responsabilita’ e sono sparito. Sono rientrato dopo 12 anni e qualche mese allo stadio. C’e’ chi continua a darmi del ladro ma in pochi ricordano – ha proseguito – che io avevo il 20 per cento e il resto era in mano alla curatela fallimentare. Ho gestito una societa’ protestata e comunque sono riuscito a coprire 800 mila euro per andare avanti. Con l’avvocato Alessandroni curatore fallimentare – ha concluso – piu’ di tanto non riuscimmo a fare”.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila Calcio: Chiodi, a gennaio nuovi acquisti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*