Di Massimo: oggi le visite poi la Primavera della Juve

Di Massimo: oggi le visite poi la Primavera della Juve . L’attaccante dell’Avezzano farà il salto dai Dilettanti ai bianconeri: si allenerà con Grosso, a gennaio possibile passaggio in prima squadra.

Si completa la favola del giovane attaccante Alessio Di Massimo. La punta dell’Avezzano, squadra impegnata nel Campionato di serie D, oggi a Torino per sottoporsi alle visite mediche. Dai Dilettanti alla Juventus nell’arco di trenta giorni, anche se un passo per volta. Grazie a un nullaosta concesso dal club di appartenenza (in attesa di poter completare il trasferimento il 15 novembre), il 19enne potrà cominciare la sua avventura bianconera. Si allenerà a Vinovo con la Primavera (dove più avanti potrà giocare da fuori quota), a stretto contatto con la squadra di Massimiliano Allegri.  Un modo per rendere più morbido il triplo salto a Di Massimo e allo stesso tempo consentire ai dirigenti e al tecnico livornese di visionarlo da vicino, tutti i giorni. Oggi il 19enne, che s’ispira a El Shaarawy ed è stato chiamato Alessio in onore di Tacchinardi, incontrerà per la prima volta anche i dirigenti juventini. L’attaccante dell’Avezzano, di proprietà del Sant’Omero, disputerà l’ultimo incontro con la maglia biancoverde il 15 novembre prossimo al De Marsi col Fano, dal giorno successivo sarà bianconero.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Di Massimo: oggi le visite poi la Primavera della Juve"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*