Comune Pe: due ordinanze per la sicurezza allo Stadio

Comune Pe: due ordinanze per la sicurezza allo Stadio.  Partite di calcio, l’Amministrazione mette a punto due ordinanze per fissare la mobilità.    Del Vecchio: “Due le tipologie valide per tutto l’anno per le partite a rischio e quelle normali”

“Abbiamo varato due ordinanze per la gestione nelle strade intorno allo Stadio Adriatico Cornacchia in occasione delle partite che il Delfino Pescara disputerà in casa. Si è ritenuto di assumere due specifici atti con valenza per tutta la stagione calcistica, al fine di gestire al meglio sicurezza e mobilità e in questo raccogliendo l’invito di Prefettura e Questura di separare le due tipologie di intervento.

La prima tipologia riguarda le partite a rischio, la seconda, invece, verrà attuata ogni volta che le partite non saranno ritenute a rischio. Per ognuna delle casistiche è stata predisposta un’adeguata planimetria in cui vengono evidenziate le aree interdette alla sosta e alla viabilità a valere dalla partita di sabato prossimo contro il Crotone, considerata a rischio. Le due ipotesi sono state condivise con gli organi a tutela dell’ordine pubblico che hanno molto apprezzato le modalità e l’idea di avere uno schema fisso per tutto l’anno, in questo modo anche più accessibile e riconoscibile per la cittadinanza durante tutto l’arco del campionato.

La tipologia più restrittiva, prevista per le partite a rischio, si estende anche su via della Pineta, da via Plauto fino a viale della Porta, inglobando un territorio più vasto nel caso fosse necessario intervenire a tutela dell’ordine pubblico”.

Sii il primo a commentare su "Comune Pe: due ordinanze per la sicurezza allo Stadio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*