Calcio a 5: l’A&S di scena ad Asti

Calcio a 5: l’A&S di scena ad Asti. L’Acqua & Sapone Emmegross protagonista dell’anticipo della terza giornata del Campionato di Serie A.  Venerdì 2 Ottobre alle ore 21,00 i ragazzi di Massimiliano Bellarte affronteranno al Pala San Quirico di Asti l’Orange Futsal degli ex De Oliveira e Follador.

 

In nerazzurro c’è invece una stella dal recente passato in maglia piemontese: Jonas Pinto. Arbitrano Malfer (Rovereto), Sabatini (Bologna) e Morabito (Vercelli), crono Adilardi (Collegno). Pronto al debutto stagionale Cristiano Scandolara: il numero 10 nerazzurro a 32 anni ritrova la serie A a quasi due anni dalla sua ultima esperienza con la maglia del Kaos Futsal, di cui era capitano.

«Ho grandi stimoli e sensazioni positive, è un obiettivo per il quale lavoro da tempo – ha detto nell’intervista sul canale Youtube del club della famiglia Barbarossa – . L’Asti è una squadra che tutti in Italia conoscono benissimo, noi in primis. Hanno giocatori molto importanti, una rosa forte e giocatori tecnicamente forti e temibili a livello individuale. Sono anche organizzati, lo dimostrano i risultati delle prime due giornate. Credo che, senza stare a pesare sulla bilancia i pregi dell’una e dell’altra, anche noi abbiamo doti importanti per giocarcela alla pari con loro. La filosofia del nostro allenatore e la loro mentalità si somigliano: nessuno vuole difendersi e aspettare, ma siamo due squadre votate al gioco e all’attacco per cercare la vittoria. Questo renderà la partita bellissima per chi sarà al palazzetto, ma anche per chi ci seguirà da casa».

Sii il primo a commentare su "Calcio a 5: l’A&S di scena ad Asti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*