Sambuceto nell’Olimpo del Rugby Nazionale Giovanile

Sambuceto nell’Olimpo del Rugby Nazionale Giovanile. Per la prima volta una Società della “costa” conquista la partecipazione al Campionato Nazionale Giovanile “Elite”.

 

La formazione Under 16 del Sambuceto Rugby ce l’ha fatta. Battendo, domenica 4 ottobre 2015, sul campo “Oasi” della Cittadella dello Sport, la blasonata formazione laziale del CUS Roma, si è aggiudicata la partecipazione al Campionato Nazionale Giovanile “Elite”. E’ la prima volta che, una società di rugby della costa, centra un traguardo così prestigioso. I ragazzi gialloblu hanno interpretato al meglio delle possibilità quanto loro impartito dai tecnici. La partita non è stata affatto facile e, proprio per questo, l’obiettivo centrato assume maggiore spessore. La formazione capitolina, blasonata e di grande tradizione, ha giocato come era nelle previsioni puntando decisamente alla vittoria per l’accesso in Elite. I ragazzi del Sambuceto, però, hanno tenuto il campo e il confronto sui giusti livelli di concentrazione e sapiente interpretazione di schemi e tattiche. Basta pensare che il risultato è stato in perfetta parità (10 – 10) fino ad un minuto dalla fine. A quel punto l’arbitro decreta un fallo in fase difensiva ai romani. Il Sambuceto decide di piazzare e calciare. La mossa è azzeccata poiché il calcio centra i pali e porta in vantaggio 13 a 10 i gialloblu. Neanche il tempo di riprendere il gioco che il direttore di gara decreta la fine dell’incontro. Composta, ma evidente e esuberante la gioia dei ragazzi gialloblu che raccolgono così i frutti di una meticolosa preparazione estiva. Ora, passata in fretta l’euforia, si pensa a preparare al meglio il campionato che sarà una realtà di esperienza e di crescita per i giovani atleti sambucetesi. Nel Campionato Nazionale “Elite” dieci squadre fra le più blasonate del panorama rugbystico nazionale con le quali confrontarsi. A rappresentare l’Abruzzo saranno L’Aquila Rugby e il Sambuceto Rugby.

 

Sii il primo a commentare su "Sambuceto nell’Olimpo del Rugby Nazionale Giovanile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*