Teramo Sambenedettese, grave stop

Teramo Sambenedettese, grave stop. Il Diavolo perde la seconda partita interna consecutiva. I biancorossi finiscono in 9.

Teramo al tappeto contro la Sambenedettese che si impone per 2-0 con reti segnate nella ripresa. La squadra di Asta ha giocato un buon primo tempo anche se ha evidenziato i limiti di sempre: scarsa forza e incisività in area avversaria. Nella ripresa dopo il gol di Bove il Teramo ha provato l’arrembaggio ma ha dovuto incassare il raddoppio in un finale concitato in cui sono stati espulsi prima Caidi e poi  portiere Calore per fallo da ultimo uomo. Per la Sambenedettese di Capuano, alla sua terza gara sulla panchina marchigiana, é il settimo punto. Al Bonolis erano presenti quasi 2.700 spettatori, record stagionale.

Clicca per la web cronaca.

Sii il primo a commentare su "Teramo Sambenedettese, grave stop"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*