Under 21: oggi a Castel di Sangro Italia- Lituania

Under 21. Oggi al “Patini” di Castel di Sangro Italia- Lituania gara di qualificazione alla fase finale degli Europei in programma nel 2017 in Polonia.

Attesi oltre tremila spettatori. Si comincia alle ore 17. Sarà ancora una festa azzurra. Del resto Castel di Sangro sotto questo profilo non ha mai tradito. Dopo l’ottimo pareggio ottenuto in Serbia, il c.t. Gigi Di Biagio vuole una vittoria con diversi gol di scarto che potrebbero risultare decisivi nel testa a testa con la Serbia oggi impegnata in Slovenia. Dal primo minuto nel 4-4-2 di partenza l’ex Lanciano Monachello in coppia con Bernardeschi. Assente Cataldi per squalifica, punto fermo del centrocampo Rolando Mandragora. Sarà ancora il diciottenne regista in prestito al Pescara, ma di proprietà del Genoa, il metronomo degli azzurrini in coppia con il “granata” Benassi. Probabilmente ancora panchina per l’altro “biancazzurro” Valerio Verre. Berardi e Garritano esterni di centrocampo. Davanti al portiere Cragno, difesa composta da Conti( ex Lanciano), Rugani, Romagnoli e Barreca. Prima del fischio d’inizio sarà osservato un minuto di silenzio e gli azzurrini scenderanno in campo col lutto al braccio come da decisione presa dal Coni, in seguito ai tragici fatti accaduti venerdì scorso a Parigi.

Sii il primo a commentare su "Under 21: oggi a Castel di Sangro Italia- Lituania"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*