Uefa Futsal Cup, il Pescara non tradisce

Uefa Futsal Cup. Nel match decisivo vittoria e qualificazione. A Minsk il Pescara batte 5 – 3 la Dynamo e accede al turno successivo della massima competizione continentale.

Sarebbe bastato un pareggio, in virtù della differenza reti, per guadagnare la qualificazione, la squadra biancazzurra decide di fare le cose per bene e porta a casa un successo di prestigio. Doppietta di Fernandao, una rete a testa per Rescia, Cuzzolino e Morgado.

Seconda apparizione del Pescara nella rassegna continentale che a fine stagione decreterà la nuova Regina d’Europa. Le qualificate al Main Round, biancazzurri inclusi, dovranno ora disputare l’Elite Round.  Il sorteggio dei gioroni ci sarà il 19 c.m., mentre le gare si disputeranno dal 21 al 26 novembre). Le 12 squadre qualificate dal turno principale sono raggiunte dalle quattro dal ranking migliore: vengono sorteggiati quattro gironi da quattro e le quattro prime classificate dei mini-tornei autunnali accedono alla finale a quattro che si terrà in aprile e che verrà ospitata da una delle partecipanti.

In campionato, il Pescara tornerà a giocare sabato prossimo (21-10) alle ore 18:30 tra le mura amiche del PalaRigopiano contro l’IC Futsal (gara a porte chiuse). In virtù dell’impegno nella rassegna continentale, la gara di campionato con la Lazio, valida per il turno numero 4 del torneo ed originariamente prevista in data 15 ottobre, sarà posticipata a martedì 24 ottobre 2017 al “Pala Gems” di Roma alle ore 20.30.

 

Sii il primo a commentare su "Uefa Futsal Cup, il Pescara non tradisce"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*