Trapani Pescara : parla l’ex Cosmi

Trapani Pescara. Vigilia del match. Dopo la conferenza di Oddo, nel pomeriggio ha parlato l’ex Serse Cosmi tecnico dei siciliani.

Il tecnico perugino ha guidato i biancazzurri nella seconda parte della stagione 2013-14 in sostituzione di Pasquale Marino.

“Tanti bei ricordi. Un’esperienza bellissima che avrei volentieri proseguito. Un’ottima società. Un ambiente stimolante. Cominciammo molto bene con tre vittorie, un pareggio al mio esordio sul campo dell’Avellino e una sconfitta, tra l’altro immeritata, contro il Palermo in casa. Poi, non abbiamo dato continuità. Ci siamo comunque salvati senza patemi. So che Massimo (Oddo) ha parlato molto bene del sottoscritto. Lo ringrazio sinceramente. L’ho avuto a Lecce in A nell’ultimo anno della sua carriera. Stavamo per compiere un autentico miracolo. Con Massimo ho avuto uno splendido rapporto. È un ragazzo molto intelligente, dotato di una spiccata personalita. Lo sta dimostrando anche da allenatore. È appena agli inizi. Si sta confermando un cavallo di razza. Allenatori non si nasce, ma si diventa con impegno e umiltà. Massimo ha tutte le caratteristiche per assurgere al ruolo di protagonista. Gli faccio i complimenti. Lo scorso anno per una traversa ha sfiorato la promozione che il Pescara avrebbe strameritato. Ha già capito la differenza di un palo. Da giocatore lo dimentichi prima( chiara l’allusione al legno . Quest’anno con una squadra completamente rifondata sta svolgendo un ottimo lavoro. Ad Ascoli nei primi 60 minuti i biancazzurri mi hanno impressionato per gioco e personalità. La mancanza di concretezza è stata probabilmente determinante. Domani sarà durissima”.

Cosmi perde Fazio e Torregrossa, ma recupera Coronado. In attacco alle spalle del brasiliano, agirà il tandem Citro- Montalto.

Sii il primo a commentare su "Trapani Pescara : parla l’ex Cosmi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*