Teramo Spal live dalle ore 15

Teramo Spal. Ultimo atto davanti al pubblico amico. Obiettivi già raggiunti. Estensi promossi in B. Biancorossi salvi. Cenciarelli e Moreo dal primo minuto.

Partita terminata. La Spal si impone col più classico dei risultati( 0-2 doppietta di Finotto). Cade così l’imbattibilità interna dei biancorossi che durava dal 5 ottobre 2014( Teramo- L’Aquila 0-1)

81′ Tini, altro giovane della “Berretti”, sostituisce Amadio

Stesso minuto, nella Spal Ferri rimpiazza l’autore della doppietta Mattia Finotto( 11 gol in campionato)

77′ fuori Cenciarelli, dentro Palestini classe ’99

73′ il raddoppio della Spal: Schiavon serve Finotto che in area infila Narduzzo. Teramo Spal 0-2

70′ errore su rimessa laterale, Finotto ne approfitta e con un pallonetto supera Narduzzo. Teramo Spal 0-1

67′ uscita provvidenziale di Narduzzo sui piedi di Finotto lanciato a rete

64′ Vivarini rileva Moreo con Calderaro giovane del vivaio biancorosso

59′ primo cambio nella Spal: esce Gentile, entra Spighi

56′ ancora Cruciani dai 20 metri, sinistro radente, palo clamoroso

54′ la Spal risponde con Grassi, fendente da fuori, Narduzzo si distende e sventa

52′ Cruciani destro in area, pallone oltre la traversa

48′ Petrella non inquadra lo specchio nel cuore dei 16 metri avversari. Altra grande opportunità per i biancorossi che spingono con determinazione alla ricerca del vantaggio

Dopo  neanche un minuto, Cenciarelli di controbalzo dalla distanza, sinistro a lambire il palo della porta di Branduani

Ripresa appena iniziata

Primo tempo terminato. Teramo-Spal 0-0

37′ clamorosa palla gol fallita da Moreo su assist di Cruciani. Praticamente un rigore in movimento. Conclusione da dimenticare

35′ Beghetto dalla distanza. Tiro fuori misura

31′ Petrella travolgente, invito al centro, batti e ribatti, Moreo a colpo sicuro murato da Ceccaroni, quindi al volo Cruciani, blocca a terra il portiere Branduani

27′ cross di Petrella, Moreo devia di testa palla di pochissimo a lato

18′ spunto di Petrella, invito basso a tagliare l’area, opportunità per Cruciani che spedisce alto

Match equilibrato. Nei primi 10 minuti nessuna emozione. Ritmi bassi

Partita iniziata

Spal priva di Cottavafa per squalifica e Di Quinzio causa infortunio

Formazioni ufficiali

Teramo ( 3-5-1-1) Narduzzo tra i pali; Caidi, Perrotta e Cecchini trio di centrali di difesa; Scipioni e Di Paolantonio sulle fasce; Cruciani, Amadio e Cenciarelli nel cuore del reparto nevralgico; in attacco, Petrella alle spalle di Moreo.   All. Vincenzo Vivarini

Spal ( 3-5-1-1) Branduani tra i pali; Silvestri, Giani e Ceccaroni al centro del reparto arretrato; esterni Posocco e Beghetto; Gentile, Bellemo e Schiavon a centrocampo; davanti, Grassi a ridosso di Finotto.   All. Leonardo Semplici

Arbitro: Andrea Zingarelli di Siena. Assistenti: Scarica di Castellammare di Stabia e Bianchini di Cesena

Sii il primo a commentare su "Teramo Spal live dalle ore 15"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*