Teramo calcio, tre nomi per la panchina

Teramo calcio. Nodo allenatore: oltre a Asta e Palladini anche Giuseppe Magi che ha risolto il rapporto col Gubbio. Dal Pescara arriveranno Polidori e Ventola.

Magi, classe 1971, viene da due ottime stagioni alla guida del Gubbio. Piace anche a Padova e Brescia. In vantaggio Antonino Asta che nell’ultimo campionato ha allenato la Feralpisalò. In precedenza Lecce, Bassano, Monza e primavera del Torino. Sembrano perdere peso le candidature di Epifani corteggiato dalla Vastese e di Luca D’Angelo ex tecnico del Bassano. Per Federico d.s. mancherebbe, condizionale quanto mai di rigore, solo l’annuncio. A metà della prossima settimana, l’attesa conferenza stampa del Presidente Campitelli. Saranno svelate le linee guida della prossima stagione e le novità dell’organigramma tecnico- societario. Parco giocatori: difficile la conferma di Mirco Spighi, legato al club fino al 30 giugno 2019, perchè vessato da continui problemi fisici. Dal Pescara arriveranno l’attaccante Alessandro Polidori ( classe ’92 – 10 gol nell’Arezzo) e il laterale di spinta Christian Ventola, classe ’97, in evidenza nella stagione appena conclusa nella Maceratese ( 36 presenze e 2 gol).

Nel video, scheda Teramo

Sii il primo a commentare su "Teramo calcio, tre nomi per la panchina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*