Teramo calcio, Palladini “A Fermo per vincere”

Teramo calcio. Trasferta di Fermo per i biancorossi in piena zona play out e bisognosi di punti. Palladini “Serve una svolta”. Rientrano Caidi e Ilari.

Teramo calcio

Vigilia di Fermana – Teramo ( ore 20.30), prima di due trasferte consecutive previste dal calendario. Sabato 17 febbraio impegno sul terreno della Feralpisalò ( ore 16.30).

Il tecnico Ottavio Palladini in conferenza stampa

L’obiettivo è vincere perchè ne abbiamo bisogno, ma occorre sempre usare la testa perchè fa la differenza e noi, invece, alla prima difficoltà, perdiamo i riferimenti. Dobbiamo, inoltre, migliorare l’attacco alla porta perchè lo facciamo con pochi uomini. La squadra si è allenata bene, dobbiamo essere convinti dei nostri mezzi e trovare l’equilibrio mentale: per caratteristiche non siamo una formazione che può permettersi di aspettare l’avversario.

 La Fermana? E’ una squadra che la mette sull’aggressività e sulla cattiveria agonistica e noi, pertanto, dovremo approcciare nel modo migliore. Petrucci, in particolare, è un calciatore imprevedibile. Sto cercando di lavorare più su noi stessi e su quello che va fatto. Il 4-2-3-1? E’ una soluzione che potrebbe essere proposta, ma dobbiamo lavorarci meglio. Avvicendamento tra i pali? Da valutare in base a tante situazioni ed anche a chi giocherà centrale difensivo. Fratangelo? Ha saltato un paio di sedute causa influenza, ma sta facendo bene ed avere questi tipi di giocatori che possono spaccare la partita a gara in corso, può essere molto utile: al momento lo vedo più da punta centrale. Rossi? Stiamo facendo un lavoro a parte per riportarlo ad una condizione accettabile ed evitare infortuni: può darci esperienza e furbizia».

Sii il primo a commentare su "Teramo calcio, Palladini “A Fermo per vincere”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*