Teramo calcio, dipende solo da te

Teramo calcio. Vittoria pesante in chiave salvezza. Ora due sfide interne per i biancorossi. Prima la Reggiana, poi il Forlì. Tra gli emiliani due squalificati.

Ad Ancona il massimo del pragmatismo. Un tiro da tre punti, autore Barbuti subentrato a Fratangelo. Un bel gol, il secondo con la maglia del Teramo per l’ex Lumezzane, ma dal peso specifico rilevante. Funziona la cura Ugolotti ( se fosse stato ingaggiato a tempo debito..). Quarta vittoria in 9 partite della sua gestione. Secondo successo consecutivo, un inedito nel travagliato cammino biancorosso. Una sola rete subita nelle ultime 4 gare. Ben 10 punti conquistati ( 3 vittorie ed un pareggio). La svolta nei numeri, soprattutto nella continuità di risultati. La rinascita è figlia di un migliore assetto della squadra in fase di non possesso. Squadra corta, compatta, solida. Il 4-4-2 ha dato i suoi frutti. Non è un caso che il Teramo subisca da qualche settimana a questa parte poco o nulla. E dire che dopo il ko di Bergamo sul campo dell’ Albinoleffe, la salvezza diretta sembrava un miraggio o quasi. Nel momento topico, sono tornati in forma i giocatori chiave delle ultime stagioni. In difesa, Caidi e Speranza. Amadio ( entrato in diffida) a centrocampo. Si è rivelato un valore aggiunto il portiere Narciso. Molto bene lo stesso Spighi. Di Paolantonio resta una certezza, così come Sansovini. Faremmo un torto agli altri. Tutti, infatti, stanno dando il 110%. Adesso dipende solo dai biancorossi. Il calendario può rivelarsi un alleato importante. Due sfide consecutive al “Bonolis”: domenica ore 16.30 contro la Reggiana priva per squalifica del centrocampista Riverola e dell’attaccante Carlini, sabato 15 aprile scontro diretto col Forlì già battuto all’andata in terra romagnola. Quindi, i biancorossi renderanno visita alla Maceratese, ospiteranno la vice capolista Parma e chiuderanno il 7 maggio in trasferta sul campo della Feralpisalò.

Nel video, la sintesi Ancona- Teramo con le interviste al tecnico Guido Ugolotti e a Riccardo Barbuti

Sii il primo a commentare su "Teramo calcio, dipende solo da te"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*