Teramo Campitelli “Decisione inevitabile”

Teramo Campitelli. In meno di 24 ore, autentica rivoluzione. Esonerati il d.s. Lupo e il tecnico Zauli. Presentato il neo allenatore Nofri. Le parole del Presidente.

“Sono molto dispiaciuto per la fine del rapporto con Zauli. A prescindere dai risultati conseguiti, abbiamo assunto questa decisione perchè la strada sembrava troppo buia per arrivare ad una soluzione. Si può anche perdere, ma non vedevo più progettualità. Ho deciso di fare in fretta. Sabato avremo un avversario duro, in forma, come il Santarcangelo e noi dobbiamo andare lì con la giusta rabbia e voglia di fare bene. Quest’estate c’era stato il primo abboccamento con Nofri: ha un carattere deciso. Come me è determinato e vuole vincere. Sono sicuro che ci darà grandi soddisfazioni, anche perchè non sono abituato a stare in questa posizione di classifica”.

Federico Nofri ha diretto il primo allenamento subito dopo la presentazione. Ha firmato un contratto biennale ( scadenza 30 giugno 2018). Se non arriverà in tempo utile l’autorizzazione della Lega, a Santarcangelo andrà in panchina il tecnico della “Berretti” Rinaldo Cifaldi. Il giudice sportivo ha fermato per un turno D’Orazio, espulso per doppia ammonizione nei minuti finali della partita di martedì scorso contro il Modena.

Santarcangelo- Teramo, in programma sabato alle ore 16.30, sarà diretta da Luca Detta della sezione di Mantova. Assistenti: Carmine Graziano e Andrea Bologna di Mantova. Nessun precedente col fischietto lombardo.

Sii il primo a commentare su "Teramo Campitelli “Decisione inevitabile”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*