Serie D. Crisi Vastese, Pineto cambia marcia

Serie D. Fermana senza ostacoli. Sbanca Vasto e infila la sesta vittoria di fila. Pineto, 3 punti pesantissimi in chiave salvezza. Nel girone G pari esterno dell’Aquila.

La Fermana espugna l’Aragona di Vasto ( 1-2 decisivo il solito Cremona al 92′ su calcio di rigore) e consolida il primato con 44 punti. + 7 sul Matelica che deve recuperare col San Nicolò, + 9 sulla Vis Pesaro, addirittura + 12 sulla Vastese in evidente flessione. La squadra di Colavitto non vince dallo scorso 11 dicembre ( 1-0 sulla Civitanovese ). Appena tre punti nelle ultime 4 partite. Qualcosa si è inceppato. Biancorossi raggiunti al quarto posto dal San Nicolò che ha scongiurato il ko casalingo col Monticelli nei minuti finali ( rete di Bisegna), e dalla Sammaurese che ha prevalso di misura sul Campobasso. Nella zona a rischio, successo significativo del Pineto che bissa al “Mariani Pavone” i tre punti conquistati in trasferta mercoledì scorso nel recupero di Campobasso. Vittima questa volta il Romagna Centro battuto col più classico dei risultati ( 2-0 doppietta di Palumbo). Ora la squadra di Amaolo ha agganciato, a quota 21, proprio i romagnoli.

Nel girone G, pari a reti bianche dell’Aquila sul campo dell’Ostiamare ( 0-0), ma in vetta Monterosi e Arzachena hanno allungato vincendo rispettivamente in trasferta contro il Lanusei e in casa contro gli umbri del Trestina. Sei punti da recuperare. Fondamentale il recupero L’Aquila- Rieti in programma mercoledì prossimo 1 febbraio alle ore 14,30. Infine, Avezzano sconfitto in casa dall’Albalonga. Ha deciso Cruz dopo 1′ di gioco.

 

Sii il primo a commentare su "Serie D. Crisi Vastese, Pineto cambia marcia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*