Serie C – Teramo Paganese finale 2 – 1

Serie C – Teramo Paganese. Match in programma alle ore 17,30. Tedino conferma si affida al 4 – 3 – 2 – 1. Recuperati Cristini e Minelli. Campani privi di Diop e Dramè. Oltre 200 tifosi ospiti. Circa 2500 spettatori

Nel video, la sintesi del match Teramo – Paganese ( 2 – 1 ) con le dichiarazioni rilasciate a fine partita da Bruno Tedino

Arriva il triplice fischio liberatorio di Moriconi di Roma 2. Terza vittoria stagionale. Teramo Paganese 2 – 1 ( 25′ Ilari – 47′ Magnaghi – 76′ Scarpa su rigore ). Mercoledì prossimo turno infrasettimanale. Alle ore 15 sul campo della Virtus Francavilla. Purtroppo brutte notizie per Di Matteo infortunatosi al 3′ del primo tempo. Si parla di lesione del tendine d’Achille

92′ brivido in area biancorossa. Su cross da sinistra, la palla attraversa pericolosamente l’area teramana

91′ Cianci controllo e sinistro da fuori. Baiocco neutralizza

4′ di recupero

85′ nella Paganese Guadagni rimpiazza Gaeta

81′ Santoro per Bombagi. Sostituzioni esaurite

80′ quarto cambio nel Teramo : Cianci rileva Magnaghi

78′ subito la risposta dei biancorossi. Gran destro di Magnaghi, Baiocco respinge

76′ sul dischetto Scarpa che spiazza Tomei. La Paganese riapre il match. Teramo Paganese 2 – 1

75′ calcio di rigore per la Paganese. L’arbitro Moriconi di Roma 2 punisce col massimo della pena una lieve spinta in area di Piacentini, comunque ingenuo, su Musso. Cancellotti ammonito per proteste

74′ Magnaghi arma il destro, Baiocco si distende e sventa

68′ Tedino cambia assetto. Dentro Arrigoni e Cristini, fuori Viero e Mungo. Difesa a 5 con Costa Ferreira a ridosso di Magnaghi. Bombagi arretra in mediana ( 5 – 3 – 1 – 1 )

67′ ancora Paganese. Spunto di Calil e mancino che Tomei disinnesca in due tempi

66′ angolo di Capece, testa di Schiavino che impegna Tomei

57′ Paganese pericolosa con Caccetta di testa. Pallone non di molto a lato

54′ ammonito Viero

53′ Musso per Alberti, Calil al posto di Stendardo. Doppio cambio tra gli ospiti. Cambio modulo : 4 – 3 – 3. Davanti Calil, Musso e Alberti

49′ invito di Ilari, volè di Magnaghi, grande intervento di Baiocco. Applausi a scena aperta

Ripresa iniziata

Finale di frazione – Teramo Paganese 2 – 0 ( 25′ Ilari – 47′ Magnaghi ). Primo tempo a senso unico. Il miglior Teramo della stagione

Due minuti di recupero. 47′ goool Teramo grande azione di Cancellotti, Bombagi rifinisce, tocco decisivo di Magnaghi

42′ sponda di Magnaghi per Mungo che al volo alza la mira

41′ giallo comminato a Panariello. Fallo su Mungo che si era inserito tra le linee

37′ gli ospiti provano a reagire sugli sviluppi di un corner. Testa di Schiavino. Vigile Tomei

34′ destro a giro di Bombagi. Sfera a lato

31′ ancora un’azione splendida. Magnaghi dentro per Cancellotti. Salva tutto Baiocco in uscita

26′ Mungo resta in piedi in area malgrado il fallo che sembrava meritevole del penalty. La Paganese sbanda paurosamente.

25′ goool Teramo – Ilari di testa su corner di Bombagi. Finalmente un Teramo convincente. Ottimo approccio. Ritmo e intensità. Atteggiamento sfrontato. Applausi scroscianti del pubblico

23′ angolo di Bombagi, testa di Magnaghi, miracolo di Baiocco

19′ potenziale chance per i biancorossi. Punizione di Bombagi, Magnaghi non ci arriva di testa

17′ ancora Costa  Ferreira liberato al tiro. Non benissimo Baiocco nella respinta

16′ scambio nello stretto Costa Ferreira – Mungo, fendente dell’ex Lecce di poco a lato

La Paganese gioca a viso aperto

7′ corner da sinistra, testa di Schiavino alto

3′ corner per la Paganese, Di Matteo libera di testa ma cade male. Si parla di lesione del tendine d’Achille. Subito un cambio. Entra Tentardini

2′ opportunità per Magnaghi che non sfrutta l’incertezza in uscita di Baiocco

Il Teramo spinge subito con decisione

Avvicendamento in extremis. Rispetto agli schieramenti ufficiali, nella Paganese non c’è Perri ma Carotenuto

Formazioni ufficiali

Teramo ( 4 – 3 – 2 – 1 ) Tomei tra i pali; Cancellotti, Piacentini, Iotti e Di Matteo in difesa; Viero regista; Costa Ferreira e Ilari mezze ali; sulla trequarti Mungo e Bombagi alle spalle di Magnaghi.   All. Bruno Tedino    A disposizione : 12 Valentini, 22 Lewandowski, 2 Florio, 3 Tentardini, 4 Cristini, 8 Arrigoni, 10 Martignago, 14 Minelli, 17 Lasik, 21 Santoro, 24 Cianci, 25 Birligea.

Paganese ( 3 – 5 – 2 ) Baiocco tra i pali; Schiavino, Stendardo e Mattia nel cuore del reparto arretrato; Panariello e Carotenuto sulle fasce; Capece vertice basso del triangolo di metacampo completato da Gaeta e Caccetta; in attacco, il tandem Alberti – Scarpa.   All. Alessandro Erra     A disposizione : 22 Scevola, 30 Campani, 4 Sbampato, 6 Bramati, 14 Carotenuto, 17 Calil, 19 Lidin, 21 Bonavolontà, 24 Acampora, 26 Guadagni, 29 Musso.

Arbitro : Davide Moriconi di Roma 2. Assistenti : Somma e D’Apice di Castellammare di Stabia

Sii il primo a commentare su "Serie C – Teramo Paganese finale 2 – 1"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*