Serie B – Anche il Bari alza bandiera bianca

Serie B. Dopo il Cesena, si arrende anche il Bari. I due potenziali nuovi soci che avrebbero dovuto salvare il club pugliese, si sono tirati indietro. Fine della storia. Il comunicato del sindaco di Bari Decaro

Serie B

Alle 16, proprio mentre era stata convocata l’assemblea straordinaria dal presidente Giancaspro, è giunta la notizia del disimpegno da parte di Andrea Radrizzani, il patron del Leeds che insieme al barese Ferdinando Napoli si era fatto carico della ricapitalizzazione di 3 milioni di euro.

 “Questo è un brutto giorno non solo per il calcio barese, ma per tutta la città – è quanto si legge in una nota a firma di Decaro primo cittadino di Bari – è il giorno di una sconfitta, che brucia mille volte di più di tutte le sconfitte sul campo. Ci abbiamo provato tutti a fare tutto quello che era possibile. Ho provato anche io, forse andando oltre le competenze di un sindaco. L’ho fatto da responsabile di una grande comunità, l’ho fatto da cittadino e anche da tifoso. Ora però non bisogna mollare. Dobbiamo continuare con tutte le nostre forze a lavorare perché a Bari il calcio non finisca in questo pomeriggio di luglio. Non lo merita la città, non lo meritano i suoi tifosi”. 

Sii il primo a commentare su "Serie B – Anche il Bari alza bandiera bianca"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*