Sant’Arcangelo Teramo, live dalle 15

Sant’Arcangelo Teramo, recupero della terza giornata del campionato di Lega Pro girone B (ore 15).

Un’ulteriore spinta dopo la sentenza del Collegio di Garanzia del Coni. Sarà, infatti, il giudice di Appello a prendere la decisione su un’eventuale riduzione, anche corposa, della penalizzazione di sei punti inflitta dai giudici di secondo grado in merito alla vicenda Savona-Teramo dello scorso 2 maggio. Dal canto suo la squadra deve cercare di invertire, da subito, il trend esterno: tre sconfitte in tre partite

E’ finita!!! Sant’Arcangelo- Teramo 1-2 ( Guidone, Petrella, Moreo). Prima vittoria esterna per la squadra di Vivarini che si impone in rimonta

95′ espulso Drudi( rosso diretto). Fallo su Cenciarelli che si era lanciato in campo aperto in contro piede. Prova eccellente del brevilineo centrocampista biancorosso. Il migliore, ribadiamo, per distacco

93′ brivido in area teramana. Cross da sinistra. La difesa spazza il pallone

Il direttore di gara assegna un maxi recupero di 6 minuti

43′ nel Sant’Arcangelo Palmieri prende il posto del ganese Obeng

42′ terzo ed ultimo cambio. Tra i biancorossi Da Silva per Moreo

39′ nel Teramo Paolucci sostituisce Calvano

35′ Secondo cambio nel Sant’Arcangelo: Margiotta per Ilari

33′ Teramo pericoloso. Invito di D’Orazio, destro a colpo sicuro un metro dentro l’area di Moreo respinto dal centrale romagnolo Adorni

23′ nel Sant’Arcangelo, De Respinis rimpiazza De Vena

14′ clamorosa traversa colpita di testa da Guidone. Sospiro di sollievo tra i biancorossi

8′ diagonale di Guidone fuori di un soffio

Subito dopo traversone di Scipioni, testa dello stesso Moreo che impegna Nardi

7′ primo avvicendamento. Nel Teramo Le Noci rileva Petrella

4′ Teramo in vantaggio: invito basso di Petrella, a vuoto Drudi, girata vincente di Moreo 1-2

Ripresa

Il primo tempo si chiude sul parziale di 1-1

43′ pareggio del Teramo. Splendida azione impostata da Cenciarelli, il migliore, e rifinita, con un gran cross, da D’Orazio. Perfetto l’inserimento di Petrella che precede i difensori romagnoli e di testa infila Nardi 1-1. Quarto centro stagionale per il fantasista di Pratola

37′ ottimo intervento difensivo di Altobello in anticipo su Guidone

32′ ancora Petrella. Sinistro a giro. Blocca Nardi

27′ prova da fuori Petrella. Bersaglio mancato

23′ reazione biancorossa. Tiro cross di D’Orazio, il portiere di casa Nardi smanaccia e sventa

21′ Trasforma Guidone. Penalty in un primo momento neutralizzato da Tonti. Tapin dello stesso Guidone 1-0. L’ex attaccante del Chieti si sblocca. Prima rete in campionato

20’rigore per i romagnoli: fallo di Altobello(ammonito) su Guidone

13′ ancora provvidenziale Tonti in uscita su De Vena

10′ gran sinistro di De Vena, ottima la risposta di Tonti

Presenti circa 50 supporters biancorossi

Partita subito vivace, combattuta, con un paio di tentativi ( uno per parte) ma senza esito

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

SANTARCANGELO (4-3-1-2): Nardi (Cap.), Quintavalla, Drudi( ex), Adorni, Rossi; Ilari, Petermann, Obeng; Venitucci; De Vena, Guidone. A disp.: Sambo, Capitanio, Romano, Venturini, Yabre, Zamagni, Mordini, Palmieri, De Respinis, Margiotta, Malagoli, Arrigoni. All.: Zauli.

TERAMO CALCIO (3-5-2): Tonti, Altobello, Speranza (Cap.), Perrotta; Scipioni, Calvano, Di Paolantonio, Cenciarelli (V.C.), D’Orazio; Moreo, Petrella. A disp.: Narduzzo, Brugaletta, Caidi, Vitturini, Loreti, Palma, Paolucci, Monni, Le Noci, Da Silva. All.: Vivarini.

 

 

 

Sii il primo a commentare su "Sant’Arcangelo Teramo, live dalle 15"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*