Sacchi su Verratti “Come Picasso”

Sacchi. In un’intervista al giornale francese L’Equipe, così l’ex tecnico del Milan su Marco Verratti ” Come Picasso perchè è imprevedibile”.

“E’ un talento-ha aggiunto l’ex allenatore del Milan e della Nazionale Italiana- ha perfezionato le doti che Dio gli ha regalato. Lo conosco bene, perchè ero responsabile delle giovanili dell’italia quando Marco( Verratti) ci giocava. Mi sembra che il proprietario del Paris Saint Germain lo abbia proprio visto giocare durante un Francia- Italia a Cannes nel 2012. E’ un calciatore dalle grandissime qualità. E’ uno dei più promettenti. Fisicamente non è impressionante, ma è molto intelligente ed è umile. Se dovessi paragonarlo a un artista, sceglierei Picasso, perchè imprevedibile.

E al “Poggio degli Ulivi” oggi si è presentata una troupe di una tv francese per realizzare un reportage su Verratti. Intervistati Gessa e Caprari che con il talento di Manoppello hanno militato in biancazzurro.

Sii il primo a commentare su "Sacchi su Verratti “Come Picasso”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*