Roseto Sharks, che ritorno !

Roseto Sharks. Che colpo ! Ufficializzato l’ingaggio di Valerio Amoroso ala/centro, classe ’80, 204 cm. Si tratta di un ritorno di altissimo profilo.

Amoroso ha, infatti, cominciato la carriera proprio a Roseto. Trafila nelle giovanili nel 1998, con esordio in serie A2 e A1. Alla fine della stagione 2001-02, il trasferimento alla Virtus Bologna. Quindi Scafati, prima di vivere un triennio esaltante nella Sutor Montegranaro ( promozione in serie A e storici play off raggiunti col club veregrense). Non solo: due anni ricchi di soddisfazioni personale e di squadra a Teramo in serie A. 40 presenze e 300 punti in Nazionale. Poi Virtus Bologna, il ritorno a Teramo nella stagione 2011-12 e, nella successiva, a Montegranaro. Un campionato e mezzo di altissimo livello con Torino e Pistoia dove ritrova la massima serie. Nell’ultima stagione tra Caserta e Bologna nelle cui fila Valerio Amoroso è assurto a ruolo di protagonista della cavalcata che ha visto l’Aquila sfiorare la promozione in serie A. Questi i suoi numeri: 10.3 punti e 4.5 rimbalzi di media, cifre ulteriormente cresciute nei play off, persi solo in gara 5 di finale contro il Brescia.

Amoroso è stato fortemente voluto dalla società biancazzurra. Il Presidente Daniele Cimorosi e il vice- Presidente Ettore Cianchetti hanno, così, compiuto un notevole sforzo economico per aumentare il tasso qualitativo della squadra. Si tratta di un lungo, in grado di ricoprire sia il ruolo di 4 che di 5. Amoroso, insomma, rappresenta un vero e proprio colpo di mercato firmato Sharks Roseto. Davvero una firma di peso !

Sii il primo a commentare su "Roseto Sharks, che ritorno !"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*