Pescara Pallanuoto Serie A 2, comincia il girone di ritorno

Pescara Pallanuoto Serie A 2. Comincia il girone di ritorno. Domani la squadra di Malara, a un passo dai play off, riceve la Cesport. Inizio ore 17,30.

Pescara Pallanuoto Serie A 2

Campani in lotta per la salvezza. Squadra esperta e spigolosa. All’andata finì 8 – 8. Il settebello biancazzurro è cresciuto tantissimo e attraversa un ottimo momento : 21 punti in classifica, quinto posto, a un passo dai play off, 3 vittorie e un pareggio prima della sosta. Così il tecnico Paolo Malara

“Posso ritenermi molto soddisfatto di quanto fatto nella prima parte del torneo, ma il difficile viene adesso. Penso che marzo possa essere il mese chiave per capire quali possono essere le nostre ambizioni e noi dobbiamo farci trovare pronti mentalmente oltre che fisicamente. Con i Muri Antichi siamo partiti molto male, andando sotto per 5 – 2, salvo poi rimontare. Spero che quella lezione sia servita ai miei ragazzi per scendere in vasca più concentrati e più decisi. Abbiamo potenzialità, abbiamo una buona situazione di classifica, adesso serve la testa per provare a sfruttare fino in fondo ogni occasione che si presenta”.

Ancora assenti Magnante, Sarnicola e De Vincentiis, tra i 13 rientra Di Fonzo che prende il posto di Febbo. Confermato il giovanissimo Mancini. Per il resto non cambia nulla rispetto all’ultima gara.
Paolo Malara ha convocato 13 giocatori per la partita contro la Cesport:
PORTIERI: Goran Volarevic;
DIFENSORI: Fabio Di Fonzo, Cesare Mancini, Alberto Agostini, Marco Laurenzi;
CENTRO BOA: Davide Giordano (cap), Francisco Molina;
ATTACCANTI: Andrea D’Aloisio, Gianluca Di Nardo, Pierpaolo Provenzano, Mattia De Ioris, Enrico
Calcaterra, Carlo Di Fulvio.

Sii il primo a commentare su "Pescara Pallanuoto Serie A 2, comincia il girone di ritorno"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*