Pescara Pallanuoto – Malara “Ora giochiamo spensierati !”

Pescara Pallanuoto. Vigilia del match in casa dell’Acquachiara. Il tecnico Paolo Malara “Salvezza archiviata. Adesso i miei devono pensare a sognare. Li voglio spensierati”.

Pescara Pallanuoto

La squadra ha vissuto una settimana particolare: per trovare una vasca dove allenarsi è dovuta arrivare prima a Silvi e poi ad Ancona, non il modo migliore per preparare un appuntamento così importante. Ma Paolo Malara non vuole sentir parlare di scuse e chiede ai suoi di mettersi tutto alle spalle.
“Voglio che i ragazzi restino concentrati sulla partita. Abbiamo vissuto una settimana particolare, ma questo non dev’essere un alibi. Ho chiesto ai miei di essere più forti di tutto e di tutti. La vita spesso ci mette davanti a degli ostacoli, sta a noi superarli. Affronteremo una squadra ostica, servirà dare il massimo come sempre. Ormai il discorso salvezza è archiviato, voglio che i miei pensino a sognare, giocando spensierati. Il vivaio funziona e tanti ragazzi delle giovanili piano piano iniziano ad aggregarsi alla prima squadra. Questo era uno degli obiettivi più importanti della stagione”.
Infine un pensiero rivolto all’ex gestore delle Piscine Le Naiadi Luciano Di Renzo che nella serata di mercoledì ha accusato un malore
“La vita è strana, basta un secondo per cambiare tutto. Io dico sempre che la salute è la cosa più importante, purtroppo ce ne accorgiamo sempre quando viene a mancare. Gli faccio un grande in bocca al lupo”.

Partita in programma domani alle ore 17 a Santa Maria Capua Vetere e valida per la quindicesima giornata del campionato maschile di serie A 2 di Pallanuoto. Malara ha convocato 13 giocatori. Rispetto al match vinto ( 8 – 4 ) sabato scorso contro la Roma 2007 Arvalia, torna Riccardo Magnante che prende il posto di Luca De Vincentiis

Elenco convocati

PORTIERI: Goran Volarevic;
DIFENSORI: Fabio Di Fonzo, Riccardo Magnante, Alberto Agostini, Marco Laurenzi;
CENTRO BOA: Davide Giordano (cap), Francisco Molina;
ATTACCANTI: Andrea D’Aloisio, Gianluca Di Nardo, Pierpaolo Provenzano, Mattia De Ioris, Enrico
Calcaterra, Carlo Di Fulvio.

Sii il primo a commentare su "Pescara Pallanuoto – Malara “Ora giochiamo spensierati !”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*