Pescara C/5, accolto il ricorso della Lazio

Pescara C/5. Il giudice sportivo accoglie il ricorso della Lazio e infligge ai biancazzurri la sconfitta a tavolino (6-0). Il team di Colini scivola al secondo posto.

Gara con la Lazio “viziata” dall’impiego di Pulvirenti che avrebbe dovuto scontare la squalifica risalente all’ ultima giornata dello scorso campionato quando Pulvirenti militava nel Cogianco Genzano. Il giudice sportivo ha, così, ribaltato il verdetto del campo infliggendo la sconfitta a tavolino alla squadra del Presidente Iannascoli. Il Pescara scivola al secondo posto ad un punto dalla neo capolista Kaos che domani affronterà proprio i biancazzurri.

Sii il primo a commentare su "Pescara C/5, accolto il ricorso della Lazio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*