Pallanuoto Serie A2 – Per il settebello di Malara esame Latina

Pallanuoto Serie A2. Decima giornata di andata. Pescara impegnato domani a Latina. Inizio ore 17 30. Sfida temibile ma biancazzurri in salute. Nelle ultime due trasferte, a Salerno e a Crotone, altrettante vittorie per la squadra di Paolo Malara.

Pallanuoto Serie A2

Così il tecnico pescarese alla vigilia

“Non dobbiamo scendere in acqua con timore. E’ una partita come le altre, contro un avversario sicuramente forte, ma anche noi abbiamo dimostrato di potercela giocare contro chiunque. Fin qui il cammino è stato più che positivo. Le poche sconfitte sono arrivate sempre di misura. Preparare questo tipo di partite non è difficile. Le motivazioni, i ragazzi, le trovano da soli. Mi preoccupa molto di più la prossima contro Catania. E’ chiaro che superare un esame come quello di Latina farebbe bene a tutti”.

Ancora indisponibili Magnante e Sarnicola. Malgrado la febbre dei giorni scorsi, il capitano Davide Giordano stringerà i denti e ci sarà.

Ecco i convocati
PORTIERI: Goran Volarevic;
DIFENSORI: Fabio Di Fonzo, Alberto Agostini, Marco Laurenzi;
CENTRO BOA: Davide Giordano (cap), Francisco Molina;
ATTACCANTI: Andrea D’Aloisio, Gianluca Di Nardo, Pierpaolo Provenzano, Mattia De Ioris, Enrico
Calcaterra, Carlo Di Fulvio, Gianluca De Vincentiis.

Sii il primo a commentare su "Pallanuoto Serie A2 – Per il settebello di Malara esame Latina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*