Lega Pro: le decisioni del giudice sportivo

Lega Pro. Nessun provvedimento a carico del Teramo. Nel girone B, squalificato per 4 giornate Rinaldi del Gubbio. Due turni al tecnico del Lumezzane De Paola.

Questa la motivazione “perchè al termine della gara Michele Rinaldi del Gubbio rivolgeva all’arbitro una frase gravemente offensiva e minacciosa e tentava di venire a contatto col direttore di gara”. Umbri sconfitti in casa dalla Maceratese di Giunti al secondo successo consecutivo. Due turni di stop per il tecnico del Lumezzane Luciano De Paola che ha profferito reiterate espressioni blasfeme durante la gara casalinga contro il Modena pareggiata col risultato di 0-0. Designato l’arbitro di Teramo -Albinoleffe, sfida in programma sabato prossimo alle ore 14,30. Direzione affidata a Lorenzin di Castel Franco Veneto.

Sii il primo a commentare su "Lega Pro: le decisioni del giudice sportivo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*