Lega Pro: giudice sportivo e designazioni arbitrali

Lega Pro. Giornata riservata alle decisioni del giudice sportivo e alle designazioni arbitrali. Multa di 1500 euro al Teramo. Una giornata a Bensaja.

Il motivo dell’ammenda per il Teramo: propri sostenitori, più volte, durante la gara contro il Pontedera intonavano cori offensivi verso le forze dell’ordine. Una giornata di stop per il centrocampista dell’Aquila Bensaja, per Di Bari difensore della Pistoiese che ospiterà l’Aquila, e per  Mallus difensore dell’Ancona ospite, invece, del Teramo. Stangata per il Tuttocuoio: quattro giornate di squalifica per il tecnico Cristiano Lucarelli, due turni per l’allenatore in seconda Vanigli e per il portiere Feola, una giornata per Tempesti e Ferraro. Spicca, altresì, la squalifica di tre giornate a Riolfo tecnico del Savona. Ammenda di 500 euro alla Lupa Roma perchè propri tesserati danneggiavano alcune strutture dello spogliatoio loro riservato dello stadio “Fattori” dell’Aquila.  Le designazioni arbitrali delle abruzzesi. Nel prossimo week end si giocheranno gli incontri della prima giornata di ritorno. Nel girone B: Pistoiese- L’Aquila ( sabato ore 15) sarà diretta da Luigi Pillitteri di Palermo ( assistenti Trinchieri e Catamo); Teramo- Ancona( sabato ore 15) è stata, invece, affidata ad Antonello Balice di Termoli ( assistenti Cantiani e Mansi).

Sii il primo a commentare su "Lega Pro: giudice sportivo e designazioni arbitrali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*