Calcio: Zavettieri, ex l’Aquila, trova panchina

Calcio. Zavettieri, ex l’Aquila, è il neo tecnico della Juve Stabia. L’ufficialità è arrivata dalla società campana attraverso la pagina facebook.

Il quarantottenne tecnico di Melito di Porto Salvo prende il posto di Salavatore Ciullo destituito dall’incarico dopo la sconfitta patita nell’ultimo turno sul campo del Martina Franca. In classifica la Juve Stabia, inserita nel girone B del torneo di Lega Pro, occupa la terz’ultima posizione con 4 punti dopo sei giornate. Dunque, nuova avventura per Nunzio Zavettieri. Lo scorso anno esperienza in Abruzzo per il tecnico calabrese in sostituzione dal 30 settembre 2014 dell’esonerato Giovanni Pagliari. Al debutto subito un successo nel derby disputato a Teramo( rete di Sandomenico). Lo scorso 18 giugno, Zavettieri viene presentato come successore di Sasà Campilongo alla guida tecnica della Casertana, ma successivamente non sarà ufficializzato il suo insediamento per problemi interni alla società. Sabato prossimo il debutto sulla panchina della Juve Stabia nella sfida interna con il Cosenza.

 

 

 

 

Sii il primo a commentare su "Calcio: Zavettieri, ex l’Aquila, trova panchina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*