Chieti: la curva Volpi ritrova il suo pubblico

Chieti, la Curva Volpi ritrova il suo pubblico grazie all’entusiasmo trasmesso dal Patron neroverde, Giorgio Pomponi.

Al Patron del Chieti, Giorgio Pomponi, va riconosciuto il grande merito di aver riacceso l’entusiasmo e soprattutto di aver riportato i tifosi neroverdi nella storica Curva Volpi dello Stadio Angelini. Per la prima gara del Campionato di serie D, oltre 1400 spettatori, tra paganti ed abbonati, hanno assistito al successo con l’Agnonese.

“Aver riportato il pubblico all’Angelini, ha commentato il Presidente è la vittoria più grande”.

Il Chieti del tecnico, Donato Ronci, ha superato gli avversari con una prova convincente, giocata a ritmi altissimi e costruendo numerose palle gol. La squadra neroverde è chiamata ora a dimostrare tutto il suo valore con avversari più titolati. Ma il Presidente è convinto che il suo Chieti farà un campionato strepitoso e lancia la sfida a Campobasso, Fano e Matelica.  Ora le attenzioni sono tutte concentrate al derby di domencia prossima al Bonolis, primo vero esame stagionale, contro il San Nicolò del tecnico Epifani che domenica scorsa ha pareggiato 1-1 con l’Avezzano in trasferta. La gara, si disputerà regolarmente allo Stadio Bonolis di Teramo in quanto la Lega ha posticipato  di nuovo l’esordio in Lega Pro dei Diavoli Biancorossi contro il Pisa.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Chieti: la curva Volpi ritrova il suo pubblico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*