Teramo, ancora disponibili i voucher per i libri di testo

Dopo il flop dello scorso anno, a causa dello scarso numero di domande, torna anche quest’anno il bonus libri per gli studenti delle zone colpite dal terremoto.

I libri di testo saranno nuovamente  gratuiti, a settembre, per le studentesse e gli studenti delle aree colpite dal terremoto, per un totale di 140 Comuni coinvolti, ma per accedere al bonus bisognerà presentare domanda in maniera telematica sul sito www.areearischio.it

Sarà possibile candidarsi dalle 12:00 del 19 giugno 2018 fino alle ore 15:00 del 10 luglio 2018 registrandosi sulla piattaforma avendo cura di essere già in possesso di tutta la seguente documentazione obbligatoria da allegare in fase di registrazione:

  • Certificato di Residenza in uno dei comuni coinvolti negli eventi sismici 2016 e 2017 in formato elettronico o scansionato da cartaceo; (obbligatorio)
  • Certificato di Inagibilità Abitativa, determinata a seguito degli eventi sismici a fare data dal sisma del 24 agosto 2016 fino al sisma del 21 agosto 2017 dell’isola di Ischia in formato elettronico o scansionato da cartaceo; (obbligatorio)
  • Certificazione ISEE non superiore a 26.000,00 euro in formato elettronico o scansionato da cartaceo; (obbligatorio)
  • Ricevuta o attestazione da parte della scuola di avvenuta iscrizione dello studente. La scuola deve essere ubicata all’interno dei comuni terremotati o comuni limitrofi. Il documento deve essere in formato elettronico o scansionato da cartaceo; (obbligatorio)
  • Eventuale stato di disoccupazione e/o perdita dell’attività produttiva, determinato successivamente agli eventi sismici a partire dal  sisma del 24/08/2016. (non obbligatorio)

In fase di iscrizione, verranno richiesti i seguenti dati: codice fiscale del figlio/a, istituto frequentato, sezione e anno di corso per l’Anno Scolastico 2018/2019.
Al termine della fase di registrazione il sistema invierà una email all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase d’iscrizione come ricevuta della presentazione della domanda. Se non si riceve tale email vi preghiamo di controllare nella cartella SPAM (Posta indesiderata).

IL SERVIZIO DEL TG8:

 

Sii il primo a commentare su "Teramo, ancora disponibili i voucher per i libri di testo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*