Giulianova: da otto mesi vivono in roulotte

A Giulianova un uomo ed una donna, lui 65 anni e lei 50, con evidenti problemi di salute, sono costretti a vivere oramai da otto mesi all’interno di una roulotte.

Una situazione che,  specie con l’arrivo dell’inverno e a pochi passi dal mare, sta diventando assolutamente invivibile.  L’intero Quartiere Annunziata si sta mobilitando affinchè si trovi una soluzione per Romolo Marinelli ex pescatore da tutti chiamato affettuosamente Romoletto. L’uomo già a settembre aveva chiesto aiuto , ma fino ad ora ogni sforzo si è rivelato vano.Sandro Brandimarte, esponente dell’associazione ’associazione “Amici del Parco Annunziata e Tordino”

“Speriamo che il commissario prefettizio prenda a cuore i problemi di Romoletto in modo da uscire al meglio da questa vicenda. Non si possono lasciare al loro destino due persone che chiedono solo un po’ di aiuto. La brutta stagione, pur se fino ad ora non si è fatta sentire, è in arrivo e non credo possano superare l’inverno all’interno di quella roulotte».

Anche il comitato di quartiere Annunziata, tramite il presidente Antonio Fusaro, si è interessato alla difficile condizione di Romoletto per cercare di risolvere il problema.

“ Ho un appuntamento con il commissario Soldà proprio per parlare della difficile condizione che stanno vivendo quelle persone.”

Sii il primo a commentare su "Giulianova: da otto mesi vivono in roulotte"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*