L’Aquila, la città si prepara ad affrontare il maltempo

malltempo11

Sospensione delle attività didattiche universitarie, in vista del maltempo che dovrebbe abbattersi sull’Abruzzo da domani a lunedì. L’Università dell’Aquila si allinea alle decisioni prese dagli atenei di Chieti-Pescara e Teramo e sospende le lezioni per i primi giorni della prossima settimana. Primo effetto concreto dell’allerta maltempo.

L’arrivo di un fronte di aria gelida proveniente dalla Lapponia potrebbe determinare, a partire dal pomeriggio di domani un drastico cambiamento delle condizioni atmosferiche, con abbassamento delle temperature e conseguente pericolo di ghiaccio e nevicate. Per ora l’allerta maltempo non spaventa L’Aquila, anche se l’estrema variabilità della situazione induce a prepararsi a tutto. Situazione monitorata costantemente dagli uffici comunali competenti. nonostante le precipitazioni nevose – ma anche tanta pioggia – dovrebbero interessare, secondo le previsioni del Centro Funzionale della Protezione civile regionale, per lo più le province di Pescara e Teramo.

Ieri si è tenuta una riunione operativa negli uffici comunali delle Opere pubbliche e viabilità, alla quale hanno partecipato gli assessori di riferimento, il sindaco Pierluigi Biondi, i responsabili dell’Ufficio comunale di Protezione civile e i rappresentanti della Prefettura, per fare il punto sul piano neve. Dagli uffici di Protezione civile informano che tutte le associazioni di volontariato della città sono state pre-allertate, ma il Comune conta di farcela con le proprie forze e i propri mezzi, basandosi su un piano antineve particolarmente dettagliato. Sono 9 i mezzi scansa neve e spargisale in dotazione, 18 gli operatori a disposizione, e diverse le convenzioni stipulate a tempo debito con varie ditte private per la pulizia delle strade più strette e in quota con mezzi idonei, e già avviate anche le collaborazioni con le Asbuc cittadine, che interverranno sulle frazioni e nei punti più impervi del territorio. Resta chiuso per ora il Coc (il Centro operativo comunale).

Domani si terrà negli uffici di via Ulisse Nurzia un’altra riunione, in attesa dell’avviso meteo che viene più volte al giorno diramato dalla Sala operativa della Protezione civile regionale. In caso di neve toccherà al Comune dell’aquila presidiare con i propri uomini e i propri mezzi i caselli autostradali di L’Aquila Est e L’Aquila Ovest. A proposito di autostrade, Società dei Parchi informa che potrebbero essere attivati provvedimenti di regolazione del traffico con il fermo dei mezzi superiori a 7 tonnellate e mezzo.

L'autore

Marianna Gianforte
Giornalista professionista dal 2009, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Dopo la laurea in Culture per la Comunicazione all’Università dell’Aquila, frequenta un master in Giornalismo all'Università di Teramo. Collabora con il quotidiano regionale "Il Centro Spa" e Radio Delta. La scrittura e il giornalismo fanno parte della sua vita, come anche lo sport. Ama la corsa, la bicicletta e la montagna.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, la città si prepara ad affrontare il maltempo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*