Taglio prefetture: assemblea in Provincia a Chieti

Taglio-Prefettura-chieti

Taglio prefetture: assemblea in Provincia a Chieti. Sindacati , comitati, politici tutti mobilitati per dire no all’accorpamento della prefettura di Chieti a quella di Pescara.

Oggi assemblea, nella sede di corso Marrucino dell’Amministrazione provinciale, dei rappresentanti sindacali di Cgil ,Cisl e Uil che  hanno chiesto a gran voce che non venga penalizzato un territorio ed una città già fortemente depauperata in passato dalla scelte del Governo nazionale.Un no forte e chiaro ed unanime a cui si uniscono anche le associazioni di categoria. Oggi in Provincia a Chieti durante l’assemblea a cui hanno partecipato i dipendenti della prefettura , della questura e dei vigili del fuoco è stato lanciato un appello al Governo e ai parlamentari abruzzesi affinchè non sia cancellata la storia di un territorio. Anche il presidente dell’Amministrazione provinciale e primo cittadino di Lanciano, Mario Pupillo, ha chiamato a raccolta tutti i sindaci del territorio. Ieri sera durante la seduta straordinaria del  consiglio comunale è stato approvato all’unanimità  l’ordine del giorno che dice no all’ipotesi di accorpamento della prefettura di Chieti a quella di Pescara, con la conseguente soppressione della questura e del comando dei vigili del fuoco. Taglio prefetture: il consiglio comunale dice no all’unanimità. A chiedere una riunione dell’assise civica  era stato nei giorni scorsi il Comitato per il rilancio e la salvaguardia di Chieti. Alla seduta di Consiglio, oltre a numerosi esponenti del Comitato che hanno esposto uno striscione, hanno preso parte, ma senza intervenire nel dibattito, il deputato di Forza Italia Fabrizio Di Stefano  e i consiglieri regionali Camillo D’Alessandro,  Mauro Febbo  e Sara Marcozzi . Il sindaco Umberto Di Primio accusa il Governo di essere sordo alle ragioni dei Comuni e di non  tagliare i veri sprechi. 

il servizio sull’assemblea organizzata dai sindacati in Provincia di Chieti:

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Taglio prefetture: assemblea in Provincia a Chieti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*