Giulianova, la conta dei danni dopo l’incendio all’annunziata

Dopo l’incendio dell’altra notte nel quartiere dell’ Annunziata a Giulianova lido causato dall’esplosione di un ordigno, questa mattina il Sindaco Mastromauro accompagnato dal capitano dei carabinieri Domenico Calore e dal comandante dei vigili urbani Roberto Iustini ha fatto un sopralluogo per verificare i danni causati dall’incendio alla palazzina Ater.

Una situazione che ha spaventato molto i residenti del quartiere e non solo. L’incendio ricordiamo è partito dopo una esplosione di un ordigno rudimentale sotto la palazzina. La dinamica è analoga alle esplosioni avvenute degli ultimi giorni a Giulianova. Oltre a del materiale presente sotto al palazzo ,che è andato totalmente bruciato. le fiamme hanno interessato anche alcune cantine. Nella giornata di ieri, è stato fatto il sopralluogo dell’Ater per dare il via alla procedura assicurativa. I residenti del quartiere sono molto arrabbiati e preoccupati per quanto accaduto ed è per questo che la compagnia dei carabinieri, diretta dal capitano Domenico Calore, intensificherà i controlli notturni per scovare chi, negli ultimi giorni, si “diverte” a far esplodere ordigni  in varie zone della cittadina.

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Giulianova, la conta dei danni dopo l’incendio all’annunziata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*