Petizione sulla SP 38 a Terranera di Roccadimezzo

Riceviamo e pubblichiamo la denuncia dei cittadini di Terranera di Roccadimezzo.

Da un anno un gruppo di abitanti in Terranera, frazione di Rocca di Mezzo (AQ) attraverso una Petizione firmata da oltre 40 persone, ha segnalato al Comune di Rocca di Mezzo l’urgenza di dotare di segnaletica e dissuasori di velocità il tratto della strada SP38 che attraversa il paese.
Sono stati investiti diversi cani di proprietà, il problema è che abitano in questa zona bambini e anziani. Un parco giochi non segnalato si affaccia sulla strada. Numerose sono le biciclette che vi transitano per immettersi sulla pista ciclabile. Le mucche attraversano per raggiungere il pascolo.
Non esiste praticamente segnaletica e i marciapiedi sono impraticabili per l’incuria.
Al Comune é un continuo rinvio e rimpallo di responsabilità ogni volta che ci si reca per sollecitare e richiedere informazioni.
Siamo stanchi ed amareggiati.
Saremmo veramente grati pertanto di un Vostro intervento in tempi rapidi per dare risonanza a quanto sta accadendo e richiamare l’attenzione sul piccolo e abbandonato paese di Terranera, prima che qualche incidente più grave venga a verificarsi a seguito dei mancati necessari interventi.

Petizione con 40 firme

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Petizione sulla SP 38 a Terranera di Roccadimezzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*