Chieti: la giornata della qualità e della sicurezza delle cure

dottoressa

Chieti: la giornata della qualità e della sicurezza delle cure. La seconda edizione del “Quality & Safety Day ” si terrà il 18 dicembre nella sede del rettorato dell’Università d’Annunzio.

Chieti: la giornata della qualità e della sicurezza delle cure si terrà il 18 dicembre nell’Auditorium del Rettorato dell’Università ”G. d’Annunzio”. Si tratta della seconda edizione del “Quality & Safety Day ” che la Asl 2 Abruzzo ha organizzato per presentare i risultati scaturiti dall’applicazione delle buone pratiche cliniche. La dottoressa Maria Bernardette Di Sciascio, responsabile del Servizio Qualità, Accreditamento, Risk Management e governo clinico della ASL Lanciano-Vasto-Chieti, spiega che gli ospedali moderni sono certamente più sicuri e ricchi di tecnologie, ma nonostante tutto i pazienti restano esposti ad errori, spesso prevenibili ed evitabili, che riducono l’efficacia stessa delle cure e spesso ledono il rapporto di fiducia tra il cittadino e la Sanità Pubblica. Si stima infatti che la percentuale di eventi avversi raggiunga attualmente un tasso pari al 5-6% dei ricoveri.

“Da diversi anni – afferma la dottoressa Di Sciascio – ormai il mio Servizio lavora in stretta collaborazione con le Unità Operative aziendali per alzare quelle barriere preventive in grado di eliminare o ridurre drasticamente, gli eventi avversi, minimizzandone le conseguenze. La manifestazione, divenuta oramai un appuntamento annuale, intende dare risalto alle migliori iniziative finalizzate al miglioramento della qualità e sicurezza dell’assistenza realizzate nell’Azienda sanitaria ai nostri operatori, alle Istituzioni e alla Cittadinanza” .

La prima parte della mattinata sarà dedicata alla presentazione, da parte della Direzione Generale e del Servizio Qualità, Accreditamento e Risk Management, dei risultati delle attività svolte per promuovere la sicurezza delle cure e dell’evoluzione del processo di continuo miglioramento che è attualmente in essere presso l’azienda.  Seguirà la presentazione dei progetti e dei gruppi di lavoro che si sono distinti per avere contribuito ad aumentare la qualità dell’offerta sanitaria e che hanno individuato ed attuato strategie concrete per la riduzione del rischio di errore. Tra essi verranno premiati i progetti con maggiore rilevanza strategica, innovatività ed efficacia, ai quali sarà conferito un riconoscimento per l’impegno profuso e i risultati raggiunti.

 

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Chieti: la giornata della qualità e della sicurezza delle cure"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*