Save Gran Sasso: Liris “il silenzio del centro sinistra”

municipio- l'aquila

Save Gran Sasso: Liris “il silenzio del centro sinistra”. Il capogruppo di Forza Italia risponde all’appello del Comitato referendario e chiede un consiglio comunale sull’argomento.

Il capogruppo di Forza Italia al Comune dell’Aquila, Guido Quintino Liris afferma che  “Il centrosinistra risponde con il silenzio all’appello del Comitato Referendario ‘Save Gran Sasso’ che qualche giorno fa ha chiesto alla politica di schierarsi, di dire esplicitamente il proprio pensiero sui quesiti referendari, di uscire dalla posizione equivoca di essere concilianti sia nei confronti del comitato stesso, sia nei confronti delle sigle ambientaliste: il responso e’ stato un assordante silenzio, un silenzio che la dice lunga sul conflitto ideologico, politico e amministrativo che imbarazza la maggioranza in Consiglio comunale. Da mesi ho avanzato la richiesta di un Consiglio comunale ad hoc per dare la possibilita’ ai gruppi consiliari di esprimersi sulla vexata questio, una seduta aperta anche alla partecipazione del Comitato Referendario in cui ognuno abbia la possibilita’ di dire in maniera chiara da quale parte si e’ deciso di stare: nessuna risposta dal presidente Benedetti.  E’ dovere della politica favorire e non ostacolare un confronto aperto sul tema dello sviluppo turistico del Gran Sasso. Nonostante lo abbia fatto piu’ volte, colgo l’occasione per ribadire la posizione favorevole della mia persona e del mio gruppo consiliare rispetto all’indizione del referendum, sottolineando come lo sviluppo economico e turistico della nostra montagna non possa essere possibile con l’attuale perimetrazione di Parco, Sic e Zps. Aspetto a riguardo la convocazione del Consiglio comunale e le prese di posizione delle forze di maggioranza”, conclude il capogruppo di Forza Italia”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Save Gran Sasso: Liris “il silenzio del centro sinistra”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*