Rimpasto giunta regionale- Per Sel ‘ brutta pagina politica’

Per Sel l’annunciato e forse imminente rimpasto della giunta D’Alfonso è ‘una non bella pagina della politica regionale’. Contestato metodo e merito.

C’è molta amarezza per la possibile sostituzione dell’assessore in quota Sel Mario Mazzocca nel comunicato diramato poco fa dal coordinamento regionale del partito. “Sinistra Ecologia Libertà – leggiamo in alcuni passaggi della missiva destinata alla stampa- ha contribuito alla costruzione della coalizione che governa l’Abruzzo e pertanto ha lavorato in questi mesi per portare avanti azioni di sinistra con iniziative legate alla sostenibilità e all’equità. La determinazione, la competenza e la passione messe in campo da Mario Mazzocca come assessore – prosegue la nota- è riconosciuta da tutti, soprattutto per un modo diverso di gestire la ‘cosa pubblica’ attraverso il contatto diretto con i territori.
Pertanto come Sel non capiamo come si possa affrontare una crisi senza mettere al centro una verifica politica e programmatica dopo poco più di un anno di governo regionale”.  Lapidario e inequivocabile il finale del comunicato a firma di Tommaso Di Febo: “Se le criticità non verranno superate in modo corretto e nel rispetto del mandato elettorale, evitando quindi soluzioni pasticciate, crediamo sia giusto e necessario ridare la parola agli elettori abruzzesi tornando alle urne”.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Rimpasto giunta regionale- Per Sel ‘ brutta pagina politica’"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*