Montesilvano, i turisti la scoprono in bicicletta

I turisti in vacanza a Montesilvano potranno scoprirla in bicicletta, grazie ad un accordo nato per favorire la mobilità sostenibile e dare l’opportunità di vivere la città nel rispetto dell’ambiente. L’intesa firmata da Provincia di Pescara, Comune di Montesilvano e associazione Alberghiamo.

Con questi obiettivi è stato sottoscritto oggi un contratto di comodato d’uso tra Provincia di Pescara, Comune di Montesilvano e Alberghiamo, l’associazione che unisce 14 strutture ricettive della città. Ad apporre la firma sul documento il presidente della Provincia Antonio Di Marco, il primo cittadino Francesco Maragno e Daniela Renisi, presidente dell’associazione Alberghiamo. Questa mattina la Provincia di Pescara ha consegnato 30 biciclette al Comune di Montesilvano, il quale a sua volta le ha messe a disposizione degli alberghi della città.

“Nel 2011 – ricorda l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Valter Cozzi – la Provincia di Pescara partecipo’ ad Adrimob, un progetto di mobilita’ sostenibile, finalizzato a favorire lo sviluppo del sistema di trasporto sostenibile lungo e tra le coste dell’Adriatico. Memori di questa iniziativa, che univa la Provincia di Pescara ai principali porti dell’Adriatico, come Venezia, Ravenna, Rimini e alcuni importanti porti croati, abbiamo formalizzato come Comune di Montesilvano la richiesta di avere in comodato d’uso alcune biciclette da mettere a disposizione dei nostri operatori turistici”.

“La collaborazione della rete Alberghiamo – aggiunge il sindaco Francesco Maragno – ha reso le operazioni di gestione del progetto molto più pratiche e snelle. Grazie a questa iniziativa Montesilvano offre un’opportunità ulteriore per i nostri villeggianti, consentendo loro di utilizzare un mezzo di trasporto che permette di godere di quel turismo slow che speriamo possa divenire un punto di forza della nostra città”.

Le biciclette messe a disposizione, contrassegnate da un numero identificativo, sono tutte corredate di lucchetto e cestino, una di queste è a pedalata assistita elettricamente. 28 bici verranno affidate ai 14 alberghi dell’associazione e due verranno messe a disposizione di dipendenti e amministratori del Comune di Montesilvano.

“Dopo la consegna delle biciclette al Marina di Pescara – ricorda il presidente della Provincia Antonio Di Marco – viene messo un ulteriore tassello di questo importante progetto che grazie ai fondi comunitari consente di incentivare la mobilita’ sostenibile. Ci auguriamo che grazie agli operatori privati, il parco bici messo a disposizione gratuitamente possa essere fruito al meglio”.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, i turisti la scoprono in bicicletta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*