Mario Negri Sud: Lavoratori abbandonati

Al Mario Negri Sud lavoratori abbandonati, a 2 mesi dal licenziamento e dopo 20 mensilità non corrisposte non si sa ancora nulla sul fondo di garanzia ed indennità di occupazione.

A lanciare l’allarme i lavoratori del laboratorio di S.Maria Imbaro che parlano di punto morto della situazione:

“Il 12 maggio, in occasione della consegna della lettera di licenziamento – si legge nella nota – i commissari liquidatori ci hanno assicurato che a giorni avrebbero provveduto a farci avere la documentazione restante che ci serve per poter accedere al fondi di garanzia dell’Inps e recuperare almeno il Tfr, oggi 14 luglio, non sappiamo ancora se e quando potremo accedere al fondo di garanzia, nè quando cominceremo a vedere l’indennità di disoccupazione.”

I commissari liquidatori non hanno ancora emesso i titoli di credito che per legge andrebbero corrisposti entro 30 giorni dalla data di licenziamento, anche se la stessa legge precisa che l’eventuale violazione non é comunque passibile.

“Viene da chiedersi, peraltro – prosegue la nota – cosa stiano facendo questi commissari liquidatori visto che il loro incarico prevede di liquidare, mentre ci giunge voce che, invece di lavorare alla nostra documentazione, l’unica loro preoccupazione finora é stata di affittare il residence della struttura e ci chiediamo anche se é normale/compatibile che un commissario liquidatore, con una mole di lavoro tale da non riuscire a produrre la documentazione che stiamo richiedendo da due mesi, possa ricoprire anche il ruolo di assessore al bilancio del Comune di Chieti (il riferimento al neo assessore Valentina Luise)”

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Mario Negri Sud: Lavoratori abbandonati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*