Mare sporco e…agitato a Pescara!

Mare-sporco-Pescara

Mare sporco e…agitato a Pescara! Ci sono state nuove polemiche in Consiglio Comunale con il centrodestra che ha abbandonato l’aula rinunciando anche al gettone di presenza.

Per la questione del mare inquinato e dell’ordinanza relativa al divieto di balneazione il centrodestra, in apertura dei lavori odierni, dopo l’appello e le dichiarazioni, hanno abbandonato l’aula in segno di protesta contro il sindaco e l’amministrazione comunale.

“Ci sentiamo offesi e indignati dall’atteggiamento del sindaco che, durante il Consiglio comunale straordinario da noi richiesto, a domande precise non ha risposto, per poi parlare attraverso Facebook. A lui e agli altri indagati va la nostra solidarietà ma registriamo una scarsa propensione al dialogo dal punto di vista politico” – hanno detto i consiglieri comunali di centrodestra.

Agli esponenti della minoranza ha risposto il capogruppo del PD, Marco Presutti, che ha chiamato in causa il regista Nanni Moretti.

“I consiglieri del centrodestra hanno perso questo pomeriggio l’occasione di dimostrare che l’interesse per la buona amministrazione della città prevale in loro sulla volontà di apparire sempre e in qualunque modo: dopo aver scelto le magliette, ora si danno alla fuga.Pare che il loro ideologo sia Moretti: ‘Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente?’ L’abbandono di oggi si rivela, dunque, un’evasione dalla responsabilità, in qualche modo coerente con la condotta di quando hanno amministrato, ignorando l’aggravarsi dei conti dell’Ente e provocando una situazione che oggi è stata impietosamente rilevata da istituzioni autorevoli, competenti e terze. Ribadisco l’invito che ho già rivolto in aula: evitare l’Aventino, una scelta che ha provocato sempre danni non solo alla propria parte, ma a tutta la democrazia” – ha commentato Presutti.

 

L'autore

Paolo Castignani
Giornalista professionista dal 1996, ha esordito nel 1982 come cronista sportivo per testate locali e nazionali. Ha all’attivo esperienze in radio, settimanali, agenzie di stampa e uffici stampa. Lavora dal 1988 a Rete8 dove, dal 2004, cura e conduce trasmissioni di medicina.

Sii il primo a commentare su "Mare sporco e…agitato a Pescara!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*