Dissesto idrogeologico: tre milioni a Penne

Dissesto idrogeologico: tre milioni a Penne. Lo ha annunciato in una nota l’assessore regionale alla Protezione Civile Mario Mazzocca.

I fondi destinati agli interventi necessari dopo i danni provocati dall’ondata di maltempo dello scorso marzo. Sempre per quanto riguarda il maltempo Mazzocca ha anche dichiarato:

“Nel piano d’interventi che abbiamo chiesto alla Protezione Civile Nazionale abbiamo richiesto oltre 116 mila euro per il soccorso e l’assistenza e 33 mila euro per il ripristino dei servizi pubblici. per quanto riguarda Penne, invece – prosegue Mazzocca – i fondi saranno destinati agli interventi sulle zone più a rischio, tra cui la risoluzione dei problemi strutturali che riguardano la Brioni. Si tratta d’interventi importanti, ma non ancora esaustivi”.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Dissesto idrogeologico: tre milioni a Penne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*