Crisi Comune di Ortona: Rischio Commissariamento

Crisi  Comune di Ortona: rischio commissariamento sempre più concreto. Ultima chiamata questa sera, in caso di mancata approvazione del bilancio arriva il commissario.

Non sembra trovare via di uscita la crisi al Comune di Ortona, dopo il nulla di fatto dei giorni scorsi, questa sera il Consiglio Comunale Straordinario per l’approvazione del bilancio in extremis. L’appuntamento é per le 21.00 con una convocazione a carattere d’urgenza per via della diffida del Prefetto, dopo la seduta di ieri caratterizzata dalla richiesta di sospensione avanzata dalla maggioranza, tramite il capogruppo del Pd Tommaso Coletti, una sospensione che si é però protratta più del consentito, tanto da indurre i consiglieri di minoranza ad abbandonare l’aula. Da qui la mancanza dei numeri per portare avanti i lavori. A questo punto il sindaco Vincenzo D’Ottavio si é trovato costretto a richiedere la convocazione di una seduta straordinaria, questa sera alle 21.00, visto che il termine ultimo per l’approvazione del bilancio é questa sera a mezzanotte.

“Il carattere d’urgenza – spiega Coletti – é esclusivamente dettato dalla diffida del Prefetto”

Una spiegazione che non convince la Minoranza pronta a mettere in discussione la regolarità della seduta di questa sera:

“Si ricorre al carattere d’urgenza per calamità naturali – precisa Franco Musa della Lista Civica Città Nostra – e non per i problemi interni ad una maggioranza. La città di Ortona non può essere ricattata da una maggioranza di governo che non é più in grado di confrontarsi al suo interno. Sottoporremo la questione al Prefetto per verificare la regolarità di questa convocazione.”

Sii il primo a commentare su "Crisi Comune di Ortona: Rischio Commissariamento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*