Coba a Giulianova raccolta autonoma rifiuti da record

 Secondo i dati di Coba a Giulianova, raccolta autonoma rifiuti da record: la differenziata al 98% . Un successo oltre le più rosee previsioni. Questione Tari ancora in bilico con il Comune.

I risultati illustrati stamane in Conferenza Stampa: da aprile ad agosto effettuate 197 raccolte per un totale di 281 tonnellate, di cui 150 dagli stabilimenti balneari, con il 98% di differenziata e solo il 2% in discarica. Il presidente del Coba Gianni Flagnani parla di successo oltre le più rosee aspettative.

“Considerando il conferimento a costo zero ed il guadagno sulla differenziata il risparmio é stato notevole. Per quanto riguarda il confronto con il Comune di Giulianova sulla vicenda Tari, diciamo che ognuno é ancora fermo sulle sue posizioni. Dal nostro punto di vista, alla luce di questa iniziativa, insistiamo nel fatto che dobbiamo pagare soltanto la quota fissa.”

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Coba a Giulianova raccolta autonoma rifiuti da record"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*