Chieti: Pd chiede tempi certi per la Strada del Frantoio

viafrantoniochieti

Chieti:  Pd chiede tempi certi per la Strada del Frantoio. Il capogruppo Chiara Zappalorto torna a sollecitare l’Amministrazione comunale sui problemi della viabilità nella zona dello scalo .

Nei giorni scorsi il capogruppo del Partito Democratico  Chiara Zappalorto ed il consigliere comunale di Chieti per Chieti Luigi Febo hanno effettuato un sopralluogo in Strada del Frantoio a Chieti Scalo. Hanno verificato  lo stato in cui versa la via, ormai abbandonata da cinque mesi, dove tra una voragine  e il cedimento di un tratto della rete fognaria i  residenti si trovano a dover effettuare percorsi ad ostacoli.

Il capogruppo Zappalorto In consiglio comunale ha chiesto  la risoluzione  in tempi brevi e certi delle criticità  della strada in questione ed ha affermato che “ il  Pd non ha nessuna voglia di polemizzare o fare propaganda politica su questi temi,  vogliamo invece avere tempi certi su quando si procederà ad aggiustare la strada senza assistere a un rimpallo di responsabilità , anche  perché la problematica è imputabile  alla quasi inesistente manutenzione delle strade e dei sottoservizi , soprattutto nelle periferie. Ci preme che l’intervento avvenga celermente perché andiamo incontro alla stagione invernale e non vorremmo che la situazione si aggravasse con le abbondanti piogge e probabili nevicate”.

Articolo e servizio precedenti sul’argomento: 

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Chieti: Pd chiede tempi certi per la Strada del Frantoio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*