Accordo Province Pescara-Chieti: Gestione associata dei servizi

Storico accordo Province Pescara-Chieti per la gestione associata dei servizi entro il 2016. Obiettivo migliorare l’efficienza ed ottenere risparmi significativi.

Si tratta di un nuovo percorso organizzativo per la progressiva unificazione dei servizi, a partire da quelli informatici e telematici. L’accordo siglato questa mattina alla presenza dei presidenti di Pescara e Chieti Di Marco e Pupillo, dei segretari generali Langiu e Radoccia, e del presidente dell’Arit  Grilli. L’unificazione avverrà progressivamente, attraverso apposite convenzioni e sulla base di un progetto che prevede innanzitutto la creazione di una piattaforma informatica unica, con condivisione di software e con il supporto di A.r.i.t. la piattaforma informatica comune é il presupposto per poter operare insieme, anche in vista della creazione di un polo informatico unico, in grado di offrire i propri servizi ai Comuni della Province interessate, realizzando un sistema complessivamente più efficiente ed efficace.

Sii il primo a commentare su "Accordo Province Pescara-Chieti: Gestione associata dei servizi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*